• Elettrosmosi

    Richiedi maggiori informazioni


    Scopri
  • Elettrosmosi

    Le nostre immagini


    Scopri
  • Elettrosmosi

    deumidificazione

  • Elettrolisi e elettrocinesi Parma

    L’elettrosmosi: una sconosciuta

    L’ elettrolisi e elettrocinesi a Parma trovano in Elettrosmosi un applicatore di questa tecnica:

    Elettrosmosi di C.C.M. S.r.l., operante nel settore da più di venti anni, è in possesso di brevetti europei per la stabilizzazione dei terreni di fondazione e per la deumidificazione ad anello, ma propone l’applicazione in moltissimi settori.

    Le due tecniche infatti ottengono ottimi risultati nella deumidificazione di immobili e terreni, nella stabilizzazione di questi ultimi, nel contenimento di materiali percolanti e nella perimetrazione dei siti inquinati.

    L’uso delle due tecniche è interessante sia perché il risultato è garantito dieci anni che per l’aspetto economico, soprattutto per il privato, infatti il processo fruisce delle detrazioni previste dal bonus fiscale. L’azienda è disponibile a sopralluoghi e preventivi gratuiti in grado di fornire i termini di intervento e del possibile risparmio economico.

    Si tratta di due principi, quello di elettrolisi e elettrocinesi a Parma ed in Italia in generale, poco conosciuti se non in ambienti tecnici; l’elettrosmosi è ancora meno nota.

    Queste tecniche sono conosciute da molto tempo, ed impiegate, all’estero in paesi come la Francia e la Germania. C.C.M. S.r.l., con sede a Parma, desidera che i principi e le loro possibili applicazioni ottengano una maggiore notorietà, dato il loro semplice principio, rispettoso dell’ambiente.

  • Elettrosmosi, un’innovazione ancora da scoprire

    Elettrosmosi, un’innovazione ancora da scoprire

    Elettrosmosi è un’azienda con sede a Parma che dal 1993 applica tecniche vecchie, conosciute già da oltre duecento anni, eppure ancora poco conosciute ed innovative.

    Si tratta di elettrolisi e elettrocinesi a Parma ed in Italia conosciute praticamente solo in ambiente tecnico, ma all’estero impiegate correntemente, come dimostrano Francia e Germania.

    Da duecento anni queste tecniche sono conosciute ed applicate, un periodo di impiego in grado di fornire sufficiente garanzia sull’efficacia, sempre con lo stesso, basilare principio: lo spostamento dell’acqua o la trasformazione della struttura dei prodotti.

    L’ azienda di Parma propone questi due processi non per grandi opere ingegneristiche, ma per interventi di risanamento dall’umidità, anche per abitazioni o terreni; la garanzia che essa offre è quella di una tecnica secolare, applicata da un’azienda con più di venti anni di esperienza dando certezza della reale efficacia e sicurezza nell’impiego.


    Chi siamo
  • Deumidificazione

    Deumidificazione

    Elettrosmosi di C.C.M. S.r.l. si rivolge ad imprenditori e a privati cittadini occupandosi dell’umidità, sia nei grandi complessi abitativi che a quella presente nelle abitazioni, dovuta a fenomeni di risalita capillare. Per i privati cittadini applicare Elettrosmosi significa anche poter usufruire del bonus fiscale, mentre per tutti i clienti è valida la garanzia di 10 anni. Il principio è quello di migliorare le condizioni abitative, non solo da un punto di vista di comfort ma anche e soprattutto dal punto di vista della salute, offrendo una soluzione impiegata da molto tempo all’estero, che possa garantire migliori condizioni di vita e di abitabilità in un risultato di qualità. Il processo è una soluzione definitiva al problema in quanto non altera la stabilità ed è permesso dalla legge. Per venire incontro al cliente, l’azienda offre sopralluoghi e preventivi gratuiti.


    Scopri
  • Perimetrazione dei siti inquinati

    Perimetrazione dei siti inquinati

    E’ possibile, mediante i processi di elettrolisi e elettrocinesi a Parma conosciuti da Elettrosmosi di C.C.M. S.r.l., dopo una campionatura di del sito, provvedere alla riduzione elettrochimica di alcuni materiali inquinanti. 

    L’impiego di questi serve a mutare i legami tra gli atomi di una struttura, cambiandone la composizione, trasformando i composti. 

    In seguito alla perimetrazione è poi possibile anche impiegare elettrosmosi ed elettrocinesi per la migrazione dei metalli pesanti e di composti organici assorbiti dal suolo con trasferimento in fase fluida effettuando una bonifica.




    Scopri
  • Stabilizzazione dei terreni

    Stabilizzazione dei terreni

    L’applicazione dei principi di elettrolisi e elettrocinesi a Parma usati da Elettrosmosi di C.C.M. S.r.l., permettono, proprio con la tecnica dell’applicazione del campo elettrico, la bonifica di terreni particolarmente instabili. 

    L’applicazione di una forza e di un peso su terreni come quelli argillosi o limosi comporta un’evidente deformazione; su terreni ghiaiosi questo non avviene in quanto quelli argillosi e limosi sono soggetti a variazioni di volume legate alla presenza di acqua. 

    I luoghi con terreno argilloso o limoso, la cui stabilità è inficiata dalla presenza di acqua, possono essere bonificati con l’elettrosmosi ed il suo metodo estrattivo, recuperando loro compattezza.



    Scopri
  • Confinamento discariche percolanti

    Confinamento discariche percolanti

    Come per la perimetrazione dei siti inquinati, l’impiego di elettrolisi e elettrocinesi a Parmaproposte daElettrosmosi di C.C.M. S.r.l. è utile anche al confinamento di discariche percolanti: mediante il principio del campo elettrico, è possibile limitare l’area in cui sono presenti scorie e rifiuti percolanti, circoscrivendo la contaminazione, evitando che essa influisca sui terreni circostanti. 

    E’ un’applicazione derivata dal principio di base, un impiego che può trovare ampio consenso, soprattutto nell’epoca contemporanea, in cui il problema delle discariche è all’ordine del giorno. 

    Le aree circostanti, sempre basandosi sugli stessi principi, possono essere bonificate.


    Scopri
  • Confinamento terreni inquinati

    Confinamento terreni inquinati

    Con i principi derivati dall’elettrolisi e elettrocinesi a Parma impiegati con brevetto europeo, è possibile anche delimitare aree in cui l’inquinamento del terreno può essere nocivo o comunque influire negativamente sull’ambiente e su chi vi vive. 

    Questi principi permettono, sempre utilizzando un campo elettrico, di creare una di barriera che separa i terreni inquinati e non inquinati, evitando flussi di scambio. 

    Un’ulteriore estensione dell’elettrosmosi, che sebbene ancora poco conosciuta, permette la gestione anche di terreni particolari, altrimenti trattabili solo con tecnologie di phytoremediation o meccanochimiche, con esiti e costi diversi.


    Scopri

Calcola il percorso

Calcola